Hotel Lucca - Hotel a Lucca 4 stelle - Hotel Lucca 4 stelle centro

Prenota qui e ti regaliamo

Sconto 10%

Bottiglia di vino delle colline lucchesi

Upgrade di camera su disponibilità

Hotel Sicuro

Da Caravaggio a Paolini, i Pittori della Luce

Dal 08 dicembre 2021 al 02 ottobre 2022, la Cavallerizza di Lucca in Piazzale Verdi ospita la mostra “I pittori della luce. Da Caravaggio a Paolini”, curata dal critico d’arte Vittorio Sgarbi. Sono tanti i capolavori del Seicento ammirabili: circa 100 opere, provenienti da musei italiani e internazionali, dalle Diocesi e da collezioni private
 

Fra Caravaggio e Paolini, una mostra impossibile
  

L’esposizione accende i riflettori sul ruolo della luce, elemento essenziale nella pittura dei “luministi”. Quest’ultimi, si sono distinti nel corso del Cinquecento e del Seicento proprio per il sapiente utilizzo della luce, protagonista di ogni opera.  

La mostra abbraccia la scuola di pensiero che va da Caravaggio, il primo grande regista della storia dell’arte, a Pietro Paolini, artista lucchese famoso per il contributo alle tematiche estetiche della nuova scuola naturalista. 

Caravaggio deve la sua celebrità alla capacità di coniugare perfettamente sensibilità ed esperienza nelle sue opere, al centro delle quali c’è l’uomo. L’utilizzo della luce e del buio caratterizza la produzione artistica, rendendo la sua arte perfettamente riconoscibile. 

Tre opere del maestro della luce sono in mostra alla Cavallerizza, che definiscono tre momenti diversi del suo percorso artistico. In ordine cronologico, troviamo il Ragazzo che monda un frutto, il Seppellimento di Santa Lucia e Il Cadaventi.  
 
La prima opera risale alla metà degli anni novanta del Cinquecento, in pieno esordio artistico.  

Il Seppellimento di Santa Lucia guida il visitatore nel periodo dell’arrivo a Siracusa dopo l’evasione dal carcere di Malta. In Sicilia, Caravaggio concepì l’opera come pala per l’altare maggiore della Basilica di Santa Lucia al Sepolcro dove, secondo la tradizione, fu uccisa la Santa.  

Con l’ultima opera esposta di Caravaggio, Il Cadaventi –provenienti dagli Uffizi di Firenze e visibile fino a marzo- si chiude il percorso rivoluzionario del celebre pittore.  

Proprio con Il Cadaventi nasce un punto d’incontro con Paolini. Colpito dallo stile di Caravaggio, decide di tornare a Lucca con una serie di novità pittoriche destinate a diventare un marchio di fabbrica della produzione artistica toscana del periodo. A rendere celebri gli artisti di questa corrente sarà soprattutto l’utilizzo della luce in cupi notturni.  

 

Non solo Caravaggio e Paolini 
 

Fra le opere esposte, ci sono anche quelle di Giovanni Lanfranco, Maestro dei Vignaioli, Angelo Caroselli, Pietro della Vecchia e Antonio Gherardi

Anche l’allestimento gioca un ruolo di primo piano nell’esposizione, grazie alle sculture di Cesare Inzerillo e Marilena Manzella. Le opere d’arte -un Sudario, una Pera, una Viola e un Candelabro- emergono dal buio delle pareti della Cavallerizza, riproducendo alcuni dettagli ingranditi dei dipinti esposti.    

Ad accompagnare il visitatore durante tutta la mostra, ci sono le musiche originali di Lello Analfino. 

“Dopo tutto questo buio a Lucca ritorna la luce”, parola di Vittorio Sgarbi. “La mostra” -ha proseguito- “parte dalla rivoluzione di Caravaggio, indiziaria, con la presenza di un’opera assai notevole come il Cavadenti, sulla quale, per taglio e genere, sicuramente Paolini dovette riflettere, testimoniando la più integrale coerenza tra i pittori di luce”.  

 

Prenota il tuo soggiorno all’Hotel Ilaria e scopri le magnifiche opere dei Pittori della Luce. 

Ultimi Post
  • +

    Lucca sotterranea, viaggio nella storia della città

    Due mondi paralleli, distanti fra loro. In superficie il Duomo, le Mura e le vie caratteristiche del centro storico che fanno di Lucca una delle mete più gettonate di tutta la Toscana.   Nel sottosuolo, un…
  • +

    L’Orto Botanico di Lucca

    Accanto alle mura rinascimentali, nella parte sud-orientale della città, si estende per circa due ettari l’Orto Botanico di Lucca. Un gioello tutto da scoprire, soggiornando all’Hotel Ilaria.      Un’isola verde nel centro della città  …
  • +

    Tutti pazzi per l’Atelier Damiano Carrara

    C’è un nuovo fenomeno in città. Appena fuori dalle mura di Lucca, l’arte pasticcera dell’Atelier Damiano Carrara sta conquistando il palato di tutti.  Un motivo in più per prenotare un soggiorno all’Hotel Ilaria, visitare il…
  • +

    Torna il Lucca Summer Festival con i grandi artisti

    Dopo due anni di stop forzato a causa della pandemia, tornano le grandi emozioni con il Lucca Summer Festival. Ricco palinsesto con grandi artisti internazionali che si esibiranno fra Piazza Napoleone e le mura storiche…
  • +

    Alla scoperta della Riserva Naturale dell’Orrido di Botri

    Ci siamo quasi. Da giugno fino a settembre, riapre al pubblico la Riserva Naturale Biogenetica Statale dell’Orrido di Botri, il canyon più grande di tutta la Toscana.   Questo bosco di montagna, situato a circa 600…

Lucca sotterranea, viaggio nella storia della città

Leggi tutto

L’Orto Botanico di Lucca

Leggi tutto

Tutti pazzi per l’Atelier Damiano Carrara

Leggi tutto

Torna il Lucca Summer Festival con i grandi artisti

Leggi tutto

Alla scoperta della Riserva Naturale dell’Orrido di Botri

Leggi tutto

Hotel Ilaria, la colazione è firmata dagli chef stellati

Leggi tutto

Da Caravaggio a Paolini, i Pittori della Luce

Leggi tutto

La magia del Natale e del Capodanno a Lucca

Leggi tutto

La leggenda del Ponte del Diavolo

Leggi tutto

Alla scoperta di Giacomo Puccini

Leggi tutto

I laghi della Garfagnana

Leggi tutto

Un tuffo in Versilia

Leggi tutto

La meraviglia del Duomo di Lucca

Leggi tutto

Tour gastronomico fra i sapori di Lucca

Leggi tutto

Cultura, storia e tradizione: benvenuti in Lucchesia

Leggi tutto

Immortala la vacanza con i souvenir di Lucca

Leggi tutto

La nostra vocazione è pet-friendly

Leggi tutto

Cantine lucchesi, il gusto autentico del vino toscano

Leggi tutto

Lucca romantica, dove trascorrere un indimenticabile San Valentino

Leggi tutto

Lucca Experience, il documentario che racconta la storia della città

Leggi tutto

Il Museo Lu.C.C.A., partner eccezionale dell’Hotel Ilaria

Leggi tutto

Settembre al fresco: partenza per la Garfagnana

Leggi tutto

Gita fuori porta a Montecarlo di Lucca

Leggi tutto

La cucina di Lucca: incredibile universo di sapori

Leggi tutto

Appuntamento con l’Antico: il Mercato Antiquario di Lucca

Leggi tutto

Un tuffo nel medioevo tra i castelli e le fortezze di Lucca e dintorni

Leggi tutto

Natale e Capodanno a Lucca: tutti gli eventi in programma

Leggi tutto

4 luoghi imperdibili da visitare per conoscere Giacomo Puccini

Leggi tutto

Una passeggiata lungo le Mura di Lucca

Leggi tutto

Alla scoperta di Piazza dell’Anfiteatro a Lucca

Leggi tutto

Come eravamo: l’incredibile storia dell’Hotel Ilaria

Leggi tutto
Prenota Chiama Email